ROVEJA DI COLFIORITO in Umbria

Foto prodotto La Roveja (www.casale1485.it)proposta dal Casale1485 è un'antica varietà di legume un tempo molto diffusa in Umbria, ma che oggi, anche a causa della omologazione delle produzioni è quasi estinta. La sua coltivazione è esclusivamente di nicchia ed è stata reintrodotta in piccolissimi appezzamenti da agricoltori che vogliono riscoprirla e conservarne la tipicità.

La caratteristica della roveja è la molteplicità di sfumature di colore: i grani provenienti dallo stesso raccolto possono, infatti, essere di un verde pallido o di un verde intenso, marroni, ma anche con riflessi tendenti al blu e al viola. La roveja è una vera rarità ed un'avventura gastronomica da veri gourmet; è ottima cucinata come zuppa, insieme ad alloro e pomodoro o con le patate, ma anche come antipasto, accompagnata da verdure. al gusto una delle sue caratteristiche, delle sue peculiarità è il gusto ruvido e rustico che la rende unica.
La roveja di Colfiorito mantine intatto tutto il suo patrimonio genetico e la varietà di colori che contraddistingue i suoi grani ne è un chiaro segno. E' un legume veramente genuino e naturale al 100% che cresce anche spontaneo nella zona di Colfiorito in Umbria, non è stato geneticamente modificato, nè l'uomo è intervenuto per modificarne le caratteristiche originali. La sua coltivazione avviene in maniera naturale, perchè la Roveja, nelle zone degli altipiani di Colfiorito non ha bisogno di essere trattata in alcun modo, dato che si trova a crescere nel suo terreno ideale.



Cenni storici

La roveja, in alcune località, viene anche chiamata rubiglio o corbello. Si tratta di una varietà di pisello selvatico; il suo nome latino è Pisum Arvense, la classificazione botanica è, però, ancora incerta e le notizie storiche ad essa relative, sono legate soprattutto alla tradizione orale e alla memoria storica degli abitanti del luogo.

Nel nostro sito potete trovare numerose ricette per gustare la Roveja in maniera tradizionale. www.casale1485.it

px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?