Salame intero e a tranci

Foto prodotto Le carni, tagliate, snervate e macinate con una piastra non molto fina, vanno arricchite con l’aggiunta del lardo cubettato interamente a mano, e degli aromi naturali e delle spezie, amalgamati uniformemente con del vino rosso. L’impasto così ottenuto, dopo essere stato ripartito nei vagonetti d’acciaio e riposto per diverse ore nella cosiddetta cella “carnine”, viene trasferito alla fase di insacco e legatura con lo spago, realizzata interamente a mano. I salami vanno poi riposti nei carrelli per lo sgoccialamento, avviati all’asciugatura e, infine, alla stagionatura.

px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?