Azienda Agricola Cinti Floriano

Logo azienda
  • Sasso Marconi (Bologna)
  • Emilia Romagna
  • Via Porrettana, 169
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: N/A
  • Superficie vitata: N/A
  • Bottiglie prodotte: N/A
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: N/A
  • Export: N/A
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: N/A
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Inglese, Italiano, Tedesco
L’azienda agricola, situata sui Colli bolognesi nel comune di Sasso Marconi, ha una superficie investita a vigneto di 24 ettari, tutti condotti direttamente, di questi 12 sono di proprietà, gli altri in affitto.I vigneti sono situati in 3 corpi distinti: 6,9 ettari in zona Tignano, podere I PRATI, che guardano verso Calderino all’interno della sottozona Colline Marconiane, altitudine 225 Mt.12 ettari in zona Montechiaro, poderi IL CASETTO, RONCO ANTICO e I CUMI, che guardano verso Sasso all’interno della sottozona Colline Marconiane, altitudine 355 Mt.5,1 ettari in zona S. Lorenzo di Sasso Marconi, podere ISOLA, sul letto del fiume Reno, dove ha sede anche la cantina, altitudine 100 Mt.La dislocazione dei vigneti in zone molto diverse, sia come terreno, altezza ed esposizione, porta una certa differenziazione delle caratteristiche delle uve, nell’ambito di uno stesso vitigno, che favorisce, in cantina, la selezione del prodotto più interessante in qualsiasi annata.
La densità di impianto varia dalle 2000 piante per ettaro per i vigneti più vecchi, alle 4000 e oltre viti per ettaro nei vigneti di recente impianto. La resa media di uva per ettaro è di circa 95 quintali e, a secondo dell’annata o del vino che si vuole ottenere, in alcuni vigneti, viene ulteriormente ridotta con la pratica del diradamento estivo.
I vitigni principali coltivati sono: Chardonnay, Pinot, Pignoletto, Sauvignon, Cabernet Sauvignon, Merlot e Barbera tutti iscritti agli albi DOC Colli Bolognesi e DOC Colli Bolognesi Classico per il corpo di Tignano.
Tutte le uve prodotte vengono vinificate nella cantina aziendale, che è modernamente attrezzata per:
controllo delle temperature e stabilizzazioni a freddo, vinificazone in bianco, con macerazione e con macerazione a freddo, appassimento delle uve, rifermentazioni in autoclave, fermentazione e affinamento in piccole botti di legno, conservazione in ambienti termocondizionati, microfiltrazione ed imbottigliamento.Attualmente lavorano in azienda 4 persone più gli stagionali nel momento della vendemmia, che è tutta, rigorosamente, svolta a mano.L’enologo che segue la cantina è Giovanni Fraulini.
px
Vetrina attiva dal 31/08/2010, 7351 pagine viste, 414 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?