La Battagliola: Da una grande uva un grande vino

Se si vuole ottenere piacere dal proprio lavoro occorre coniugare innovazione e cultura. Noi, in maniera innovativa per le uve di Lambrusco, abbiamo scelto un impianto a "cordone speronato" con una bassa produzione di kg. 1200 di uva per ettaro che, insieme ad una potatura a due sole gemme per sperone, ne limita la carica produttiva migliorandone corposita' e struttura, producendo cosi' migliori estratti per un Lambrusco che da piacere a noi e a tutti gli amanti di questo vino.

px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?