Tenuta Enza La Fauci

Logo azienda
  • Messina (Messina)
  • Sicilia
  • Contrada Mezzana c/o Via Siracusano Complesso Maredomus,116 98040 Venetico Marina (ME)
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: 2003
  • Superficie vitata: N/A
  • Bottiglie prodotte: N/A
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: N/A
  • Export: N/A
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: Enza La Fauci
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Italiano
Sorge su un terreno di famiglia che si trova in prossimità del Capo Peloro, proprio dove Ulisse durante il suo lungo viaggio si imbatte nelle sirene e per non soccombere all’incanto delle loro voci si fa legare dai suoi uomini all’albero maestro della barca.
Siamo proprio all’imbocco dello Stretto di Messina.
Un terreno argilloso misto a calcare, venti di Scirocco e Tramontana, abbondanti precipitazioni invernali, rendono questo territorio “un unicum” rispetto alle altre parti della Sicilia, spesso caratterizzate da panorami più aridi ed assolati.
Il lavoro in vigna avviene solo manualmente, ad eccezione di un piccolo trattore che utilizziamo per le lavorazioni del terreno.
L’impianto del vigneto è a Cordon Royal e Guyot, con una densità media di 5.000 piante per ettaro.
Quattro le varietà coltivate: Nerello mascalese, Nerello Cappuccio, Nocera e Nero d'Avola. Quattro vendemmie separate per le quattro varietà.
La raccolta avviene a mano, facendo un’accurata selezione delle migliori uve.
Nulla aggiungiamo e nulla togliamo a ciò che la natura ci da.
Noi siamo semplicemente i traghettatori di un’essenza. Quell’essenza che partendo dalla terra ed attraversando la vite si esprime nell’uva.
Non utilizziamo lieviti aggiunti e le fermentazioni in presenza delle bucce, avvengono senza interventi invasivi sulla massa in fermentazione e rispettando i tempi che la natura richiede.
La fase di invecchiamento ed affinamento dei vini avviene attraverso l’uso di barriques di secondo passaggio che consentono una equilibrata evoluzione dei vini che custodiscono e che mai mortificano i molteplici profumi e sentori delle uve che lo hanno generato.
px
Vetrina attiva dal 03/08/2010, 8092 pagine viste, 233 click al sito
Etichette
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?