Pancetta

Foto prodotto La pancetta viene scelta il più magra possibile e poi messa in salatura per un breve periodo al termine del quale si procede a insaporire con sale, pepe, aglio e vino.
Una volta ben condita viene arrotolata, insaccata e legata con spago in modo tale che al suo interno non penetri aria.
Così confezionata viene messa in stagionatura per oltre 90 giorni.
Si ottiene una ancetta molto magra, saporita che andrà potrà esaltare una pasta alla carbonara o arricchire di sapori un qualunque arrosto di carne.

px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?