Salame tipo Fabriano

Foto prodotto La prima fase della lavorazione consiste nel taglio del lardo, utilizziamo solo quello di schiena, lo tagliamo ottenendo dei cubetti e proseguiamo con il processo produttivo, tagliando e tritando le parti nobili del maiale derivate da coscia e spalla. Dopo di che i lardelli e l’impasto magro subiscono un processo di aromatizzazione attraverso l’utilizzo di sale, pepe ed aglio. Infine il tutto è posto a stagionatura nel budello naturale legato a mano. Il tempo di stagionatura varia da 30 giorni a 45 giorni, in base alla grandezza del prodotto.

px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?